Come ridurre i consumi di gas mantenendo la casa calda

ambiente, green economy, sologreen, gas, riduzione consumi, riduzione consumi gas, guida risparmio gas, risparmiare bolletta gas, risparmio energetico, guide,notizie Si avvicina l’inverno e come al solito bisogno fare i conti con i rincari del gas che pesano come macigni sull’economia familiare. Come fare quindi per ridurre i consumi di gas mantenendo calde le proprie abitazioni?

A tal proposito ecco qualche semplice consiglio che può consertici di tenere la casa calda senza eccessivi consumi di gas ed al tempo stesso di ridurre le emissioni di CO2.

Per prima cosa è importante mantenere la temperatura interna costante a 20 gradi, facendola abassare nel corso delle ore notturne. La regolazione di un solo grado permette di ridurre i consumi di circa il 6%

Non coprite i vostri termosifoni, lasciandoli liberi permetterete al calore di circolare liberamente nell’ambiente domestico riscaldando tutte le stanze della vostra casa.

Applicate a ciascuno calorifero una valvola temostatica, in questo modo potrete diversificare la temperatura per ciascun ambiente in base anche all’uso di ognuna di essa.

Per la caldaia scegliete un modello a condensazione con bruciatore modulante, che garantisce la massima efficienza in qualsiasi condizione di funzionamento.

In caso di riscaldamento centralizzato è possibile installare installare dei dispositivi che consentono la regolazione autonoma del riscaldamento consentendo al tempo stesso di eliminare gli sprechi e di pagare solo quanto realmente consumato.

Sostituite i vecchi termoconvettori con i radiatori di calore, in questo modo incrementerete l’efficienza dei vostri termosifoni. Ad esempio i vecchi caloriferi in ghisa hanno una resa molto più alta in quanto trattengono il calore molto a lungo anche quando sono spenti

Controllate mensilmente i vostri consumi di gas per correggere eventuali eccessi e ricordate di comunicare periodicamente al vostro gestore la corretta autolettura del contatore del gas in modo da pagare sempre ciò che si è effettivamente consumato.

Non ci resta che augurarvi buon inverno caldo senza lievitazioni della bolletta a tutti

Potrebbere interessarti anche

Come ridurre i consumi di gas mantenendo la casa caldaultima modifica: 2012-10-09T12:08:52+02:00da justgreenworld

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *