Come preparare in casa il latte di mandorla senza conservanti

latte-di-mandorla

Già in passato abbiamo avuto occasione di parlarvi delle preziose proprietà del latte di mandorla che oltre ad essere molto dissetante e privo di lattosio contiene preziosissimi elementi indispensabili per la nostra salute come sali minerali, vitamine (B1, B2, B3, B9, E), fibre vegetali, omega-6 e omega-9. Inoltre, il latte di mandorla non produce acidità di stomaco e può essere consumato a colazione oppure a merenda.

Siccome in tanti ci avete chiesto come preparare in casa il latte di mandorla senza conservanti e aggiungo io senza zucchero, questo perchè non va dimenticato che il latte di mandorla è già dolce di suo quindi è oppurtuno non esagerare con lo zucchero, ecco allora una ricetta molto semplice

Ingedienti
– 250 gr di mandorle biologiche
– 1 lt di acqua fredda

Iniziate con il sgusciare le mandorle e immergetele per qualche minuto in acqua calda in modo da facilitare l’eliminazione della pellicina che le avvolge per evitare che il latte risulti più scuro e amaro. Lasciatele asciugare e tritatele finemente con l’aiuto di un frullatore, se preferite è possibile aggiungere anche la cannella o essenza di vaniglia.

A questo punto avvolgete le mandorle tritate in un panno di lino, chiudetelo e lasciatele in ammollo in acqua a temperatura ambiente per cira 7 ore. Successivamente con le mani stringete il panno con all’interno le mandorle fino ad ottenere la restituzione dell’olio contenuto nelle mandorle e fino ad ottenere il classico latte bianco. Travasate il latte in una bottiglia di vetro, diluite con acqua in base ai vostri gusti e tenete in frigo.

LEGGI ANCHE

Come preparare in casa il latte di mandorla senza conservantiultima modifica: 2017-07-04T16:07:10+00:00da justgreenworld

Un pensiero su “Come preparare in casa il latte di mandorla senza conservanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*